Miglior stufa

Ti stai chiedendo qual’è la miglior stufa, perché anche se in ritardo è arrivato il freddo.

Se il riscaldamento di casa tua non è sufficiente a farti stare bene, fai bene a pensare una soluzione alternativa.

Scartando tutte le ipotesi che prevedono stufe che emanano vapori o che bruciano ossigeno o che sono un pericolo per la sicurezza, restano i radiatori ed olio economici, sicuri ed eco sostenibili. Sicuramente la miglior stufa in circolazione!

Sono molto simili ad i classici termosifoni da parete, solo che invece di scaldare acqua, le loro serpentine contengono olio, che impiega qualche minuto per scaldarsi, ma che una volta arrivato a temperatura, emana molto più calore e si raffredda lentamente quando viene spento.
miglior-stufaQuesti apparati vanno collegati alla linea elettrica e se usati nella giusta maniera riscaldano consumando pochissima energia, meno di 400w.

Ce ne sono diversi tipi in commercio, dalle sottomarche a marche sconosciute. Il consiglio che posso darvi è indicarvi il migliore come rapporto qualità prezzo: De Longhi vento, la versione con il timer.

Avere il timer è un grande vantaggio perchè potrete effetto-venturidecidere quando deve attivarsi e spegnersi nell’arco delle 24 ore.

Questa stufa elettrica deve il suo nome Vento, non al fatto di avere una ventilatore interno che soffia aria, ma il vento fuoriesce dalla stufa grazie all’effetto Venturi, che senza l’ ausilio di altri strumenti meccanici spinge fuori un getto di aria calda.

La stufa ha 3 intensità di calore, da 400, 800 e 1200w, con un secondo termostato per regolare la potenza d’intensità desiderata. In questo modo una volta raggiunto il calore desiderato, si spegne automaticamente grazie ad un sensore,  e si riaccende per ritornare di nuovo alla temperatura impostata.

Può essere Istallata tranquillamente in camera da letto, e da un calore ottimale se impostata al livello 1 (400w), con la manopola intensità impostata al centro (alla metà),  con il timer regolato ad accendersi nelle ore più fredde della notte o comunque in determinate ore, e sicuramente almeno mezz’ora prima del risveglio. Questa è la miglior stufa in circolazione, costa intorno ai 120 euro ed è sicura, tanto da poter essere usata tranquillamente per scaldare nelle ore notturne, ma la cosa più importante è che scalda senza grossi dispendi di energia, specialmente se usata nel modo giusto.

Ho visto che in questi giorni è in offerta su Amazon a 94,43€, con consegna in 1 giorno, gratis se sei utente Prime, in caso contrario la spedizione costerà circa 3€, ma saranno soldi ben spesi quando starete al caldo a casa vostra.

SPERO CHE IL CONSIGLIO VI SIA STATO UTILE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =