Coobis: Felici e Content marketing

Navigando nel web in cerca di novità, mi sono imbattuto in Coobis, una risorsa che mette in contatto le aziende con influencer, blogger etc.

Alcuni post fa vi abbiamo parlato di Fluvip e di come il mercato, le aziende in generale, si siano rese conto che l’attenzione del pubblico è orientata verso media non più convenzionali.

Mentre FluVip mette in contatto soprattutto Youtuber con le aziende, Coobis  del gruppo Antevenio, propone di Guadagnare pubblicando contenuti sponsorizzati sul web.

Coobis offre l’opportunità, anche a chi non è esperto, di realizzare campagne di Content Marketing attraverso il proprio siti web, fan page di Facebook, account Twitter, Instagram, Youtube, ecc.


I blog, le pagine social, i canali Youtube, ricevono molte più visite dei canali televisivi.

I video degli influencer in alcuni casi, hanno più visualizzazioni di una partita di calcio.

Ad attirare le aziende però, non è solo la quantità di pubblico, ma la qualità di questo.

I blog, i canali o i social, attraggono un pubblico appartenente a determinate fasce d’età, sesso, grado d’istruzione, ed interessi, quindi in grado di recepire il messaggio in maniera più efficace: il contenuto pubblicitario viene costruito in base ad un pubblico targetizzato.

Come registrarsi ed iniziare a guadagnare

La registrazione è semplice, basta entrare qui, inserire i propri dati, quelli del sito, pagina Facebook, account Twitter o canale Youtube.

In base alla qualità dal sito, e specialmente alla quantità di traffico, viene determinato il costo. I prezzi vanno da un minimo di 30/40€ fino a cifre molto più consistenti, quando si pubblicano contenuti su blog o profili social che ricevono molte visite.

Dopo essermi iscritto ho dato uno sguardo al Blog di Coobis, ed ho trovato diversi articoli molto interessanti.

Alcuni offrono consigli per migliorare il proprio blog e raggiungere un pubblico più vasto.

Se avete un sito, un blog, o se siete molto attivi sui social, vi consiglio di iscrivervi e di provare. Per quel che mi riguarda credo che seguirò i consigli proposti sul Blog: sono certo che mi saranno molto utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 5 =